Se amate i piatti tradizionali e la pasta fatta a mano allora non potete perdervi la Sagra del Cavatello.

Nel caratteristico borgo in pietra di Vitorchiano, ogni anno, torna nel mese di agosto il tradizionale appuntamento con questa prelibata sagra. Protagonista dell’evento è il Cavatello, una tipica pasta ottenuta con acqua e farina, e lavorata con il palmo della mano fino a diventare un lungo spaghettone.

Oltre all’impasto anche il condimento segue la ricetta tradizionale: salsa di pomodoro fresco, aglio, olio, peperoncino ed, infine, l’ingrediente segreto il finocchio selvatico.

Nei giorni dedicati alla sagra, che si svolge nella piazzetta del centro storico, vengono imbandite lunghe tavolate per cenare in compagnia sotto le stelle.