Item image

Fescennino d'Oro a Corchiano - Agosto

Own this business?

Fescennino d’oro a Corchiano – Agosto: il comune insieme all’Associazione Pro Loco di Corchiano organizzano dall’anno 2000 il cosiddetto evento denominato Fescennino d’oro, giunto alla sua XVI edizione. La serata dedicata alla premiazione si svolgerà durante i primi quindici giorni di Agosto e come al solito offrirà una manifestazione divenuta nel tempo sempre più conosciuta grazie all’ampio spessore culturale.

Il nome del premio trae origine dalla storia antica, infatti dalle diverse testimonianze archeologiche rinvenute nelle aree circostanti, risulta che Corchiano portasse in epoca etrusca il nome di Fescennium, ai tempi si trattava di un importante insediamento commerciale.

Sempre a questi territori sono legati i cosiddetti Carmina fescennina ossia dei canti accompagnati dalla musica e interpretati da dei danzatori che tramandavano l’arte etrusca. Già conosciuti e diffusi nell’Italia centrale nel IV secolo A.C. furono gli stessi romani che portarono l’usanza nella città di Roma, sviluppandola e trasformandola in una delle prime forme teatrali e letterarie della civiltà latina.

Quando una delle piazze dell’antico borgo di Corchiano è stata intitolata all’attrice Pina Piovani nata in questo paese, inizia a svilupparsi l’idea di creare e istituire un premio che fosse dedicato agli artisti più meritevoli ed eclettici del panorama italiano. Il precursore dell’iniziativa è lo stesso nipote dell’attrice corchianese, il celebre musicista e compositore Nicola Piovani, premio Oscar per la colonna sonora del film diretto da Roberto Benigni, La vita è bella.

La giuria è estremamente rinomata, infatti vi sono al suo interno nomi illustri dello scenario culturale e dello spettacolo, come: Vincenzo Mollica, Curzio Maltese, Paila Pavese, Germano Mazzocchetti insieme a Paolo e Vittorio Taviani. Presiedono e coordinano il Fescennino d’oro Nicola Piovani e il primo cittadino di Corchiano, Bèngasi Battisti.

La valenza del premio è decisa in base a differenti caratteristiche. Tutti gli artisti che hanno ricevuto il riconoscimento nelle precedenti edizioni, si sono distinti per essere stati protagonisti del teatro popolare, divulgandolo e sapendolo trasformare con qualità e versatilità. Mantenendo presenti e vive le tradizioni dei grandi maestri italiani precedenti.

Tra i tanti e numerosi personaggi che hanno avuto il piacere di ricevere il Fescennino d’oro si possono ricordare, il celebre Gigi Proietti, la cantante Tosca, il comico Lello Arena, l’attore e doppiatore Massimo Wertmuller. Le ultime edizioni hanno visto premiati anche Ascanio Celestini, Toni Servillo e il duo comico-satirico di Lillo e Greg.

Un riconoscimento che viene dedicato e designato soprattutto per coloro che non ne hanno ricevuti molti, parafrasando le parole dette direttamente dal maestro Nicola Piovani.

Non solo cultura e spettacolo, tradizioni e teatro, durante la serata tutte le donazioni che verranno raccolte, saranno devolute per finanziare diversi progetti che mirano a sviluppare e preservare le caratteristiche peculiari e la storia di questo territorio, incorniciato dai boschi e dalle bellezze naturali dei monti Cimini.

Una serata da passare immersi in uno splendido scenario naturale come quello che offre Corchiano che si affaccia sulle omonime e suggestive valli dette anche Forre, percorse dal Rio Fratta, affluente del Tevere. L’ambiente impervio nasconde numerose grotte risalenti a differenti epoche precedenti e impiegate con continuità fino agli anni sessanta. Un contesto ambientale e paesaggistico talmente notevole da essere considerato e meritare la denominazione di monumento naturale. Il borgo con i suoi vicoli tortuosi e le piccole strade si incastona in un’architettura medievale che aumenta ulteriormente il prestigio del Fescennino d’oro.

Un evento culturale che rappresenta le radici di un territorio che fa della propria storia un bene prezioso per il futuro. Un’occasione per conoscere e scoprire un paese, la sua cultura grazie ad una manifestazione prestigiosa e di grande spessore.